Accademia di Counseling Olistico

“Ogni giorno, quello che scegli, quello che pensi e quello che fai è ciò che diventi.”  – Eraclito

Arriva un momento nella vita in cui qualcosa da dentro, oppure una situazione esterna, ti comunica che hai bisogno di un cambiamento evolutivo.
Questo percorso è una preziosa opportunità di crescita personale, di consapevolezza e di rinascita. Forse questo viaggio di crescita di porterà a scegliere il counseling come un vero e proprio lavoro, forse resterà un’esperienza personale, di sicuro i tuoi occhi si apriranno a nuove prospettive, la tua mente sarà più creativa ed il tuo cuore sarà più sintonizzato con il ritmo della vita.

 

ATTENZIONE: Dal 2020 obbligo di laurea per accesso alla formazione triennale in counseling. Il 2019 è l’ultimo anno per iscriversi con titoli differenti. Per preIscriverti prosegui qui

 COS’È L’APPROCCIO OLISTICO?

Il counseling olistico guarda alla persona come un’unità di corpo, psiche e spirito e ritine che benessere e disagio siano dovuti all’armonia o disarmonia di queste dimensioni. Ha vissuto sulla sua pelle che respiro, emozione e pensieri sono aspetti diversi di un unico vissuto e sa che il cambiamento di una di queste parti genera un cambiamento dell’intero sistema.
L’armonia è generata dalla capacità di sentire, accogliere, comprendere ed esprimere il nostro sentire cos’ì com’è nel momento in cui emerge, mentre il disagio è generato da condizionamenti, giudizi e paure che alterano la nostra naturale capacità di sentire e non ci permettono di essere in contatto intimo ed autentico con le nostre emozioni.
Nel momento in cui ci separiamo dal nostro sentire primario e mettiamo delle maschere per ottenere dagli altri quel riconoscimento e quell’amore che non siamo in grado di darci da soli, allora generiamo tensioni e disagi nelle diverse dimensioni del nostro essere: tensioni fisiche, eccessi o inibizioni emozionali, giudizi svalutanti e convinzioni erronee e limitanti.
Nell’approccio olistico si usano diverse metodologie ma queste hanno lo scopo comune di risvegliare la consapevolezza e di rimuovere gli ostacoli al libero fluire di quell’energia vitale che è diretta espressione della nostra verità.

CHI È IL COUNSELOR OLISTICO?
Il counselor olistico è una persona che, spinta da un disagio personale o dalla frustrazione generata da una vita che ci disconnette dal nostro centro di coscienza, ha intrapreso un percorso di crescita personale che lo ha portato ad una maggiore conoscenza di se, delle proprie difficoltà e delle proprie risorse e talenti. È una persona che dopo aver sufficientemente trasformato paure, giudizi, condizionamenti, convinzioni limitanti ed aver risvegliato consapevolezza, compassione, entusiasmo ed intento, ha sentito di volersi dedicare a sostenere altre persone che, come lui, sentono il bisogno di rinnovare il proprio Essere.
Ha così integrato il suo percorso di crescita personale con un percorso formativo che gli ha permesso di apprendere le tecniche, le modalità e le attitudini che gli permettono di lavorare anche su altre persone che, come lui in precedenza, sentono il bisogno di un’evoluzione.

La proposta formativa dell’Accademia Counseling:

Crescita Personale: lavoro su di se con tecniche avanzate di crescita personale, lavori sul decondizionamento dell’infanzia, sui blocchi energetico-emotivi, sugli schemi relazionali disfunzionali, sulla conoscenza del proprio carattere e sulla consapevolezza profonda.

Tecniche di counseling Rogersiano e di Comunicazione empatica: il setting, il colloquio nel counseling, l’ascolto attivo, gli stili di comunicazioni facilitanti ed ostacolanti, la comunicazione empatica, la comunicazione non violenta, la comunicazione non verbale.

Tecniche di Psicosomatica Olistica:  Mindfulness Psicosomatica, Body Scan Psicosomatico, massaggio psicosomatico, massaggio viscerale, esercizi di energetica dolce-Yin e forte-Yang,  pratiche di respirazione dolce/profonda, tecniche di emotional release, tecniche di rilascio e riequilibrio dei blocchi psicosomatici, tecniche di meditazione attiva e statica di differenti tradizioni.

Area integrativa evolutiva: Enneagramma evolutivo, Fitoterapia, …

Andiamo a conoscere meglio il percorso

La crescita personale è un percorso principalmente esperienziale i cui temi sono legati all’osservazione dei propri schemi di condizionamento infantile, ai tratti di carattere ed ai blocchi emotivi che questi condizionamenti hanno generato: verrà trattata la figura della madre, del femminile, della sensibilità e della dolcezza e poi la figura del padre, del giudizio, del potere personale e dell’assertività. Affincato a questo lavoro emozionale ed a tratti regressivo vi sarà un lavoro sulla presenza, la meditazione e la disidentificazione.
Per sostenerci nella comprensione della nostra struttura di personalità useremo delle mappe convalidate scientificamente ed esperienzialmente: la mappa delle neuro-personalità e l’Enneagramma della personalità.
La formazione nell’area del counseling rogersiano prevede il riconoscimento dei propri schemi comunicativi disfunzionali (giudizi, valutazioni, interpretazioni, etc…) e lo sviluppo di un atteggiamento comunicativo empatico e non giudicante, atto a favorire l’espressione emozionale del cliente ed a stimolare le sue risorse interne per il superamento delle difficoltà che lo hanno portato da noi. Impareremo specifiche tecniche di comunicazione empatica centrata sul cliente: Riformulazione,  ascolto attivo, comunicazione non violenta, comunicazione basata sui bisogni, linguaggio del corpo.
La formazione nell’area della psicosomatica olistica prevede, oltre allo sviluppo di un asseto interno basato sulla presenza empatica, l’apprendimento di specifiche tecniche di psico-corporee: la Mindfulness Psicosomatica ed il Body Scan Psicosomatico sono le principali pratiche di consapevolezza (corporea, energetica, emotiva e psicologica) e costituiscono la base operativa del nostro intervento.
A partire da questa base vengono poi sperimentate ed apprese le tecniche di lavoro sul corpo: massaggio psicosomatico, massaggio viscerale, esercizi di energetica dolce-Yin e forte-Yang (nate dall’integrazione di QiGong, TaiCi, Yoga Himalayano, Bioenergetica, body flow).
Tecniche di lavoro sulle emozioni: pratiche di respirazione dolce/profonda, tecniche di emotional release, tecniche di rilascio e riequilibrio dei blocchi psicosomatici,.
Tecniche di consapevolezza globale: Meditazioni silenziose e statiche di differenti scuole (Yoga, Taoiste, Tibetane, sufi), vipassana, tre suoni, sette suoni, Meditazioni attive (Kundalini, Dinamica, Nataraj, Evolution, Danze sufi)

QUALI SONO I VANTAGGI DI QUESTO APPROCCIO?
Non c’è una “via migliore di un’altra”, ogni approccio è valido se seguito in modo adeguato e se portato avanti da persone umane e competenti; inoltre ognuno risuona in modo diverso con le diverse modalità ed anche momenti di vita diversi potrebbero essere caratterizzati da bisogni diversi.
Le peculiarità dell’ approccio olistico sono principalmente due: una quella di integrare vari approcci che, il più delle volte,  lavorano su una singola dimensione (ad es. cognitivi, emozionali, corporei, etc…) permettendo così di operare su vari aspetti in modo sinergico; l’altra peculiarità è quella di porre la “Coscienza profonda di Se” al centro del percorso di crescita personale e quindi di lavorare sulla presenza, l’osservatore interno e la disidentificazione in modo parallelo al lavoro sui vari temi o aspetti che il cliente porta come richiesta di intervento.
Inoltre, il nostro approccio olistico ha la peculiarità di integrare scienza e coscienza ovvero di operare sulla base delle più moderne scoperte e ricerche della Psico-Neuro-endocrino-immunologia ma affiancando la comprensione scientifica alla saggezza delle antiche tradizioni spirituali.
Un altro “valore aggiunto” del nostro percorso è l’ampio spazio riservato  al lavoro su di se, un ampia parte degli incontri annuali è dedicata infatti alla crescita personale dell’allievo, nella convinzione che “non possiamo dare ciò che non abbiamo”.

“Il Volo”: il Counseling ad indirizzo Olistico.

FORMATORI

approfondisci qui Piano Didattico  o prosegui con l’iscrizione o richiesta informazioni.

Scelta dell'esperienza

Nome
Cognome

Data di Nascita ex XX/XX/XXXX

Sesso

P.Iva/C.Fiscale

Indirizzo EMail

Via

Città/Paese Estero

Provincia

Telefono

Chiede di essere ammesso

 Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy, art. 13 del GDPR 2016/679.

Se non ricevi una nostra mail in poco tempo controlla nella sezione promozioni della tua casella di posta, poi salva il nostro indirizzo tra i preferiti.

ATTENZIONE: Dal 2020 obbligo di laurea per accesso alla formazione triennale in counseling. Il 2019 è l’ultimo anno per iscriversi con titoli differenti. Per preIscriverti prosegui qui