Adelgunde Muller - Soul VoiceNel lontano 1978 avevo dei grandi dubbi sulla vita, così grandi che mi chiedevo se aveva senso continuarla. Ebbi la fortuna di incontrare delle persone che mi aprirono la strada della meditazione, del lavoro su di me, della trasformazione. Divenni discepola di Osho, cambiai completamente la mia vita e mi misi alla ricerca di “ciò che non muore mai”.

Approdai in Italia, vissi alcuni anni nella comunità spirituale di Osho Miasto, dopo di che una vita “quasi” normale in famiglia con mio marito e i nostri due figli…senza mai perdere quel filo dentro di me che mi teneva sempre all’erta. Avevo imparato tanto, ero molto cambiata, tuttavia sentivo che mi mancava qualcosa di importante. Ero comunque rimasta un po’ timida, spesso non riuscivo a dire quello che mi stava nel cuore.

Nel 2009 conobbi Karina Schelde e il suo metodo Soul Voice®. Da allora non finisco di stupirmi sempre di nuovo di quanto la voce mi aiuta a scoprire parti di me che non avrei mai sognato di avere, a esprimermi sempre più liberamente, a gestire le mie emozioni.

Tutte le mie esperienze di vita e conoscenze nel campo del lavoro su di sé, di meditazione, delle tecniche corporee e di respirazione confluivano come in un unico mosaico.

Come se non bastasse, un anno più tardi, nel 2010, avvenne un altro incontro che mi cambiò la vita ulteriormente, cioè con lo sciamano groenlandese Angaangaq Angakkorsuaq. La connessione – o meglio: ri-connessione – con gli insegnamenti indigeni era come il risveglio di una memoria antica sepolta dentro di me. Così ho scoperto il potere magico del tamburo, oltre a quello della voce. Entrambi sono i miei strumenti preferiti per sciogliere, trasformare e guarire l’energia bloccata dentro di noi.

Da allora mi dedico ad accompagnare le persone nel percorso meraviglioso della scoperta della loro voce e, con essa, di se stessi.