comunicazione, coppia, genitorialità consapevole, Sessualità Sacra

Come restituire vitalità alla relazione di coppia

Si parte dall’inizio…perché per restituire vitalità alla relazione di coppia e uscire da una crisi di coppia è una delle cose più importanti da fare così da fare chiarezza sul perché vi siete avvicinati, piaciuti, abbracciati …sposati o avete deciso di unirvi. Solitamente un arresto razionale ad una relazione c’è, ed è fisiologico, verso i 6 o 8 mesi che ci si frequenta.

Hasya Scuola Counseling relazione di coppia

La maggior parte delle risposte sono: “Perché lo amavo” il che significa tutto e niente. Siete d’accordo vero? 🙂

Perché lo amavi?

Perchè ti ha attizzato ed incuriosito?
C’è sempre un motivo che ti ha fatto nascere la scintilla verso di Lei/Lui anziché verso qualcun’altro/a.

“Perché mi faceva ridere” quindi compensava il tuo bisogno di allegria.
“Perché lo vedevo forte sicuro” quindi avevi bisogno di chi ti proteggesse.
“Perché aveva tutto ciò che manca a me” quindi il bisogno di compensare le proprie lacune.

Cosa ti ha portato a scegliere quel partner?

Lo hai scelto per evitare qualcosa :
“Perché era diverso dai miei ex” quindi per evitare i loro difetti.
“Perché è diverso da mio padre” quindi per allontanarti dalla figura paterna.

Giungere al vero perché hai scelto Lui, significa rivelare i tuoi desideri, i tuoi deficit, le tue mancanze che Lui deve colmare. Quando non lo fa più, oppure quando non lo fa abbastanza, viene meno al ruolo per il quale lo hai scelto.

Lo condanni?

Ha tradito le tue aspettative. Ma lo stai accusando per una tua debolezza che non trova più rifugio. Oltretutto molte caratteristiche che cercavi, nascondevano l’altra faccia della medaglia: “L’ho scelto perché era pazzerello” ma ora ti infastidisce la sua inaffidabilità, “L’ho scelto perché era un uomo di successo” ma ora ti senti sola perché è sempre assente.

Il tuo bisogno ha spento la coppia (anche Lui ha la medesima responsabilità).

Come la candela sotto la campana di vetro: il suo bisogno di ossigeno, fa terminare l’ossigeno stesso e muore.

Cosa fare per superare la crisi di coppia?

Occorre che ti liberi dal bisogno per arrivare ad amare. Amare per ciò che è e non più per ciò che deve darti. Sei delusa per ciò che non ricevi, eppure proprio questa è la tua grande opportunità per crescere ed evolvere.

Per conoscere meglio le dinamiche di coppia, per scoprire come comunicare al meglio tra voi indipendentemente dalle vostre differenze, vieni alla nostra 2 giorni ConTatto, che è specificatamente creato e dedicato alla relazione di coppia ed alla comunicazione.
Per partecipare al corso, scrivici una mail per assicurarti il posto – hasyaeducation@gmail.com – oppure CLICCA QUI
Ciao e ti auguriamo una meravigliosa giornata.
.

0

Lascia un commento