comunicazione, lavoro su di sè, scrittura creativa

Come è il connubbio tra comunicazione e scrittura

Come docenti di scrittura creativa e comunicazione  della scuola di counseling Hasya di Bologna cercherò di tracciare le linee dell’approccio che usiamo nello sviluppo della didattica per agevolare consapevolezza.

La comunicazione è una parte molto importante del nostro rapportarci al mondo e un’enorme, fondamentale risorsa per chi si avvicina al counseling o vuole intraprendere un percorso di crescita personale.

Comunicazione, dunque …quale?

Diventa autore della tua storia: è il tema conduttore dell’approccio della scrittura come occasione di nutrimento per la vita stessa. Mio approccio personale, punto di partenza del foglio bianco del primo incontro e punto di arrivo del foglio bianco di ogni giorno. Il resto è narrazione quotidiana alla ricerca della bellezza: di leggere, sentire, essere.

Comunicazione e scrittura, com’è possibile , partendo da questo integrare la mente e figuriamoci l’anima? Se ne sentono di ogni oggi come oggi… Qual è il tuo approccio psicocorporeo in una proposta di counseling umanistico?

Scrivi e riscrivi, descrivi e sovrascrivi, inventa, cambia, modifica, ometti, aggiungi, narra, stravolgi, racconta… finché il male diventa bene.

scrittura-creativa

Tipologie di counseling ormai ne spuntano come funghi, perchè dovrei scegliere proprio questa proposta? 

Amo le parole, amo le persone, amo aiutare. Ti aspetto.

E se qualcuno ti facesse questa domanda: dato che sono rigida/o come un bastone di scopa cosa può fare la proposta di Hasya per liberarmi di questa sensazione di gabbia??

Amarti e accoglierti ora, così come sei, gabbia e bastone di scopa compresi. Poi guidarti dolcemente ad ammorbidire il bastone e a trovare la chiave per aprire la gabbia. Oppure rudemente, spezzando il bastone e fondendo la gabbia, secondo la tua ricettività, i tuoi tempi e la tua potenza di resistenza al mutamento. Oppure ancora ridendo insieme, facendoti il solletico con la penna, finché le vibrazioni delle risate non sciolgono il legno e il ferro, di cui la tua mente è convinta di essere prigioniera. E il corpo le ha creduto.

A parlare o sentir parlare di emozioni già mi viene un groppo e anche qui si apre un mondo. Si dice tutto e il contrario di tutto delle emozioni come potrei avere beneficio da questo percorso che, se ho capito bene, può essere anche di un solo anno…

Scrivi e riscrivi, descrivi e sovrascrivi, inventa, cambia, modifica, ometti, aggiungi, narra, stravolgi, racconta… finché il male diventa bene. Anche per un solo anno.

0

Lascia un commento