Grazie!
perCorsi

Grazie!

  La gratitudine è importante Si, un profondo grazie per la fiducia e per le vostre richieste di adesione e informazioni. Un messaggio da Claudia Poppi – presidente Associazione Hasya Grazie del coraggio con il quale vi iscrivete non perché ci sia da avere paura benSì per che usate il cuore nel incamminarvi in un […]

Uncategorized

Come la fantasia aiuta la gestione delle emozioni

E’ quanto vorrei proporvi oggi come riflessione per educarci alla gestione delle emozioni. E’ un po’ come come guardar fuori dalla finestra…in quanti lo abbiamo fatto…con il naso incollato al vetro!…e la mamma magari sgridava che le sporcavamo i vetri…:-)) Certo che quella situazione era molto, molto, molto e ancora molto rilassante….e dopo le mamme […]

Patrizia Baratella per Hasya con la MetaMedicina
psicosomatica

Patrizia Baratella per Hasya con la MetaMedicina

Patrizia è approdata sulle rive di Hasya da poco. Per questo ci teniamo che si racconti un pò…Chi è e cosa fa nella vita… quelle cose lì… “Chi sono e che cosa faccio nella vita, belle domande, mi viene anche da dire che cosa ne faccio della vita….!? Mi piace definirmi una Donna in cammino, […]

Stai cercando un percorso formativo? le nostre proposte
perCorsi

Stai cercando un percorso formativo? le nostre proposte

Se così è non  hai trovato un percorso, bensì 5, in cui immergerti ed assaggiarli per comporre un percorso sentito e consapevole tagliato sui tuoi bisogni di crescita evolutiva. Si inizia Step by step le nostre proposte le potrei snocciolare così. Emergenze relazione con i figli? Prepararsi alle migliori convivenze e relazioni è possibile. I figli […]

5 motivi per non iscriversi a percorsi di formazione.
perCorsi

5 motivi per non iscriversi a percorsi di formazione.

Accade di arrivare in un momento della vita in cui senti che vuoi tornare a scuola. Non per imparare e non certo per vederti correggere gli errori di grammatica o le x delle equazioni. Questi momenti puoi viverli o accantonarli. Puoi dimenticarti di ascoltare i tuoi bisogni o incuriosirti di quanto inaspettato bussa a alla porta. […]